Demo Active

Un giorno, tanto tempo fà, per caso, ho incontrato un angelo.

Non lo vedevo, ma da quel giorno la sua presenza la sentivo in ogni istante della mia vita

e questa sensazione mi donava tanta sicurezza e serenità.

Poi ho voluto per forza identificare in quest'angelo un mio caro che non c'è più (il mio fratellino che non ho mai conosciuto),

e all'improvviso questa sensazione, questa presenza è svanita.

L'angelo non c'è più, non lo sento più.

Ora ho capito... evidentemente quell'angelo voleva proteggermi ed essere semplicemente "il mio angelo",

non voleva essere identificato come qualcuno che non c'è più!

Lui era nato quel fatidico giorno e voleva essere solo sè stesso, nessun altro

ed io non gliel'ho permesso, non avevo capito.

Ma ora che l'ho capito, ti chiedo di ritornare da me, mio caro angelo invisibile!

Informativa

X

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sulla privacy e i termini e condizioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.