Demo Active

Lo scorso 9 giugno 2015 è stato presentato, presso “La Casa delle Parole” ad Auletta, il progetto dal titolo “I Sapori di Auletta”, promosso dal Comune in collaborazione con la Fondazione MIdA e i bambini della Scuola Primaria di Auletta.

Michele Marsico, il mio ex Professore di Italiano e di Grammatica delle scuole medie, poi diventato Preside o Dirigente Scolastico come si dice ora Michele Marsico - Storico di Auletta

E' stato realizzato un evento promozionale di lancio del progetto con degustazione dei prodotti tipici aulettesi e video che documenta le attività svolte. Nel corso della serata, ai bambini delle classi IV e V elementare, è stata consegnata una medaglia ed un CD nel quale gli alunni hanno descritto tutti gli aspetti architettonici, culturali ed enogastronomici del paese. Inoltre i bambini hanno realizzato uno spettacolo (coordinato dalle docenti) con musica, balli e sketch, in cui sono stati recitati anche gli antici proverbi popolari. Lo spettacolo è stato accolto da una sala gremita di persone.

Pioggia di applausi anche per gli alunni delle classi I, II e III che alla fine hanno voluto dedicare una canzone ad un'insegnante, la maestra Rosetta, vera istituzione della scuola primaria aulettese che quest’anno ha concluso la sua avventura di insegnante.

Alla presentazione del progetto erano presenti tutte le istituzioni principali, dal primo cittadino, Pietro Pessolano, al presidente della Fondazione MIdA, Francescantonio D’Orilia e alla vice presidente Anna Maria Caputo.

Per la buona riuscita del progetto, hanno collaborato, la dott.ssa Mariana Amato direttrice della Fondazione MIdA, la dott.ssa Marilinda Ciliberti ed il dott. Massimiliano De Paola che sono io :))) Questo è il video della serata finale.

Nell’ambito del progetto, è stata realizzata, in collaborazione con la Fondazione MIdA, una pubblicazione-guida alle colture agrarie, che si trovano nel territorio di Auletta, e alle tradizioni locali che riguardano il pomodorino giallo, il fagiolo ed il rafano. Con questa pubblicazione si cerca di riscoprire, rivalutare e valorizzare alcuni attrattori del nostro territorio che sono ancora sconosciuti. Attraverso questo progetto si sono gettate le basi per valorizzare le risorse presenti sul territorio e creare un’offerta turistica attraverso un miglioramento della visibilità dell’area. Il territorio è maturo per offrire una serie di servizi turistici integrati e complementari.

L’idea è quella di sfruttare meglio i flussi turistici creati dalle Grotte di Pertosa-Auletta, puntando a valorizzare il territorio per creare un turismo più stanziale. Con questo percorso si punta ad offrire al turismo attento alle peculiarità ambientali, enogastronomiche e culturali, prodotti di altissima qualità, di alto contenuto culturale. Sono andate in questa direzione la valorizzazione delle risorse naturali, architettoniche e culturali, veri e propri attrattori turistici.

L’obiettivo del progetto è quello di integrare nel percorso risorse ambientali (il lungofiume, gli orti, la vegetazione) con il centro storico e l’info-point, valorizzando e promuovendo nel contempo la conoscenza dei prodotti tipici, in particolare il fagiolo, il rafano ed il pomodorino giallo di Auletta ed innescando processi di sviluppo sostenibile integrato. La Fondazione MIdA sarà fondamentale per la messa in rete di questo territorio con altre aree a forte vocazione turistico-ambientale.

Per il progetto “I Sapori di Auletta” è stato fondamentale l’apporto dato dal coinvolgimento attivo delle scolaresche. Con il loro entusiasmo i bambini hanno contribuito in maniera straordinaria alla creazione dell’itinerario ed alla sua indicazione su materiale multimediale CD ROM anche per non vedenti. Col loro aiuto è stata realizzata una mappa in formato cartaceo e multimediale, con traccia audio per i non vedenti. 

Tutto questo è stato messo in campo perché siamo sempre più convinti che uno sviluppo strutturale necessita di una “realtà allargata”, capace di raccogliere tutte le eccellenze del nostro territorio e metterle in rete fra loro.

 

 

Informativa

X

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sulla privacy e i termini e condizioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.